FANDOM


  • Con il marito.

Questa Shirohebi presenta i tratti standard della sua specie, ovvero come una normale figura umana con la parte inferiore del corpo di serpente. La ragazza si presenta molto pallida, i suoi capelli lunghi e lisci sono completamente bianchi così come lo sono le sopracciglia, ha le orecchie a punta e gli occhi rossi. Anche il corpo di serpente è completamente bianco e liscio, con la regione inferiore di colore pervinca o una tonalità di lavanda. Anche la veste da miko, seppure più rivelatrice di quelle consuete delle donne umane con le spalle scoperte e gli spacchi dei fianchi e dell'ombelico, usa gli stessi colori, il pezzo superiore del kimono bianco, e gli orli, i cordoncini e l'hakama colorati di pervinca/lavanda, con su dei ricami a forma di serpenti. In questa immagine la vediamo mentre utilizza l'Energia Demoniaca, una fiamma blu dal dito indice della mano destra.
Il fatto che mostri il suo potere del fuoco fa pensare che abbia subito un tradimento da parte del marito, oppure che abbia mostrato la sua gelosia per qualche particolare azione del marito nei confronti di una donna umana o di un mostro, e quindi fa presumere che sia stato punito dalle ardenti fiamme della passione infuse da lei con la magia, come suggerisce questa immagine qui (notare la sua lascivia nascosta ora rivelata e il fuoco spirituale che aleggia tra le dita della sua mano).[1]

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.